Sistemi di Antenne Esterne per Radiomicrofoni

Scritto da: Sabino Coppolecchia In: Consigli

Come aumentare la portata dei radiomicrofoni:

Migliorare i sistemi di antenna con amplificatori,booster,antenne direttive,distributori di antenna.

L’importanza delle Antenne nei Ricevitori.

 

Ottimizzare il sistema delle Antenne.

L’installazione dell’antenna è il fattore più importante che influenza la distanza di trasmissione e la qualità del segnale dei sistemi di microfoni wireless.

Pertanto, per i sistemi di microfoni wireless multicanale, è necessario sapere come semplificare efficacemente l’elevato numero di antenne per ottenere una qualità di ricezione effi ciente e stabile.

Antenne montate direttamente su ciascun ricevitore.

Se si desidera confi gurare un sistema microfonico wireless a 8 canali,è possibile scegliere quattro ricevitori a doppio canale (es. ACT-72) o duericevitori quadricanale (es. ACT-74), e utilizzare ciascuna antenna in dotazione del ricevitore come mostrato nella Figura.

Questa installazione è semplice ed economica, ma ogni antenna è così vicina che inevitabilmente produrrà “L’effetto di prossimità " delle multi-antenne e peggiorerà la qualità della ricezione.

Dalla stessa figura possiamo vedere la variazione dell’efficienza.

Il modello di radiazione orizzontale dell’antenna 1 presenta una distribuzione molto irregolare e l’efficienza complessiva dell’antenna diminuisce notevolmente al 42%!

Questo metodo di installazione può comportare differenti intensità del segnale di ricezione per ciascun canale e può infl uire sulla stabilità del sistema. Questo metodo è adatto per una ricezione a breve distanza.

Antenne per radiomicrofoni multipli

La soluzione ottimale per sistemi singoli o multipli è quella di utilizzare antenne esterne e distributori d’antenna ( es. AD707A-708) che possono raggruppare fino a 4 ricevitori Diversity quadrupli.

antenne esterne per radiomicrofoni

IMPORTANTE Se il ricevitore è posizionato nello stesso locale del trasmettitore e se non ci sono interferenze od ostacoli (muri od altro), le antenne in dotazione AT-20 sono in grado di offrire adeguata copertura e sensibilità al ricevitore.

Se il ricevitore è montato in un rack di metallo che può infl uenzare la ricezione, è molto utile portare le antenne sul pannello frontale (fuori dal rack) utilizzando i cavi FBC-71 e gli adattatori rack FB-71/72 studiati da Mipro per tutti i ricevitori.

Se invece il trasmettitore si trova lontano dal ricevitore od in altro locale molto schermato, oppure si deve aumentare la portata in distanza, si deve ricorrere alle antenne esterne e Booster posizionati, nel migliore dei modi, nella zona dove lavora il trasmettitore.

 

5 Passi per progettare il sistema di antenne.

1- Calcolare la distanza in metri tra il ricevitore e l’antenna.

2- Valutare i margini di tolleranza di perdita del segnale tabella 1.

3- I cavi d’antenna hanno delle perdite di segnale,recuperabili tramite dei booster che però non possono avere un guadagno superiore al necessario poichè potrebbero introdurre distorsioni d’intermodulazione e creare interferenze. Per questa ragione Mipro ha progettato Booster e Antenne e Distributori con il controllo automatico del guadagno.Poichè il cavo più utilizzato è l’ RG-58 si deve considerare, nella gamma UHF, una perdita di segnale di circa 5dB ogni 10 metri

4- Nella tabella 2 sono indicati i guadagni delle varie antenne e dei Booster. La scelta dell’antenna (Omni-Direttiva-Circolare) dipende all’applicazione.

5- Non resta che fare il calcolo del guadagno del sistema di antenna considerando i vari parametri: Guadagno dell’antenna + Guadagno del booster - Perdite del cavo coassiale = Guadagno/Perdita del sistema.

TABELLA 1           Margini di tolleranza delle perdite

  • ALTA/Critica               Perdita di segnale da -10dB a -6dB
  • ACCETTABILE/Scarsa  Perdita di segnale da -6dB a -2dB
  • BASSA/Buona             Perdita di segnale da <-2dB
  • Guadagno Ottimale     Guadagno di segnale da +2~12dB

sistemi antenne remotabili

amplificatori antenna radiomicrofoni

antenne e booster radiomicrofoni


  

Quali Antenne e Booster utilizzare

I cavi d’antenna hanno delle perdite di segnale,recuperabili tramite dei booster che però non possono avere un

guadagno superiore al necessario poichè potrebbero introdurre distorsioni d’intermodulazione e creare interferenze.

Per questa ragione proponiamo Booster, Antenne e Distributori con il controllo automatico del guadagno.

Le antenne AT-70W-AT90W-AT100 non hanno il controllo automatico del guadagno.

Con queste antenne è consigliabile l’utilizzo dei Booster MPB-30 e AD-702.

Le antenne AT-70Wa-AT90Wa-AT100a hanno il controllo automatico del guadagno.

Con queste antenne è possibile l’utilizzo dei Booster MPB-20 e MPB-30.

In tutti i casi è sempre meglio utlizzare Antenne e Booster con il controllo automatico del guadagno.

sistema antenne per radiomicrofoni

                                        antenna lunga distanza radiomicrofoni 

 

antenne radiomicrofoni digitali

Author: Sabino Coppolecchia ; Thanks to Etabeta

 

Commenti

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi martedì mercoledì giovedi Venerdì Sabato gennaio febbraio marzo aprile Può giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre